Corte Europea di Giustizia: novità sui contratti a termine

"La Corte Europea di Giustizia ha affermato la legittimità dell'utilizzo di contratti di lavoro a tempo determinato per esigenze sostitutive anche se risultano ricorrenti o addirittura permanenti" (fonte: DPL Modena).

 

La sentenza riguarda la possibilita' di proseguire il rapporto di lavoro a tempo determinato anche oltre i 36 mesi di durata massima (oltre i quali il rapporto si trasforma a tempo indeterminato).
Alla luce di questo, se i motivi per cui si è posto un termine al contratto di lavoro sono di carattere sostitutivo - e non organizzativo o produttivo - la sentenza dà la possibilità di proseguire il rapporto a tempo determinato oltre il termine stabilito per legge.
 
Leggi la sentenza, clicca qui!
 
Che e pensi? Raccontacelo su Facebook: clicca qui!

About the Author

studio-acerbi

1 Comments
  1. 30/01/2012 at 12:39
    Reply

    [...] Novità sui contratti a termine: "La Corte Europea di Giustizia ha affermato la legittimità dell'utilizzo …". Leggi la news, clicca qui. [...]

Leave a Comment