Ministero Interno: indicazioni alle Questure per la gestione della sanatoria

Il Ministero dell'Interno ha emanato la circolare n. 7809 del 12 settembre 2012, con le istruzioni operative - ai propri funzionari delle Questure - relative alla Sanatoria 2012 prevista dal Decreto Legislativo n. 109/2012. 

La circolare evidenzia i compiti delle Questure relativamente alla verifica sulla sussistenza, o meno, dei motivi ostativi alla dichiarazione di emersione da parte del datore di lavoro e del lavoratore (pericolosità sociale, gravità di reati commessi, ecc.). 

Inoltre, la nota ministeriale chiarisce che la regolarizzazione potrà avvenire per tutti i lavoratori presenti in Italia anche se in possesso già di permesso di soggiorno diverso da quello emesso per motivi di lavoro. Infine, evidenzia la necessità di sospendere tutti i procedimenti amministrativi e penali pendenti da parte dei soggetti che si avvalgono della sanatoria e di revocare tali provvedimenti in caso di efficace emersione.

Scarica la circolare integrale, clicca qui >>

About the Author

studio-acerbi