La trasformazione da part-time a full-time non è incremento occupazionale

Per la Corte di Cassazione non spetta nessuno sgravio contributivo di cui alla Legge n. 488/98 in caso di mera trasformazione di contratti a tempo parziale in contratti a tempo pieno perché non sussiste in tal caso l’incremento dei livelli occupazionali richiesto dalla legge.

La Suprema Corte si è occupata sulla questione inerente l’interpretazione della L. n. 488 del 1998, art. 3, commi 5 e 6, che, secondo la società ricorrente, consentirebbe di usufruire del beneficio degli sgravi contributivi previsti per le nuove assunzioni negli anni 1999, 2000 e 2001 anche nel caso di trasformazione di contratti di lavoro a tempo parziale in contratti a tempo pieno.

Per la Cassazione, l’assunto della società non trova fondamento nella lettera e nella ratio della normativa in esame.

La Legge n. 448/1998, art. 3, comma 5, stabilisce che “Per i nuovi assunti negli anni 1999, 2000 e 2001 ad incremento delle unità effettivamente occupate al 31.12.1998, a tutti i datori di lavoro privati ed agli enti pubblici economici, operanti nelle regioni Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna è riconosciuto lo sgravio contributivo in misura totale dei contributi... per un periodo di tre anni dalla data di assunzione del singolo lavoratore, sulle retribuzioni assoggettate a contribuzione per il Fondo pensioni lavoratori dipendenti...".

Nel comma 6 dello stesso articolo si precisa che "Le agevolazioni previste dal comma 5 si applicano a condizione che:... e) i nuovi dipendenti siano iscritti nelle liste di collocamento o di mobilità oppure fruiscano della cassa integrazione guadagni nei territori di cui al comma 5".

Quindi, hanno chiarito gli Ermellini, presupposto per l’applicabilità del beneficio in questione è che ci sia un incremento occupazionale realizzato mediante nuove assunzioni e che i nuovi dipendenti siano iscritti nelle liste di collocamento o di mobilità o fruiscano della cassa integrazione guadagni.

About the Author

studio-acerbi