16/04/2013 – Licenziamento individuale ed outsourcing

 

Licenziamento individuale ed outsourcing.


Con sentenza n. 6346 del 13 marzo 2013, la Cassazione ha affermato che la soppressione di un posto di lavoro con affidamento del servizio ad una società esterna, giustifica il licenziamento in caso di impossibilità del “repechage”, la cui prova è in carico al datore di lavoro: tutto questo sulla base della previsione dell’art. 3 della legge n. 604/1966.

About the Author

studio-acerbi