3/06/2013 – Semplificare per competere

 

Semplificare il lavoro per una maggiore competitività globale: le proposte dell’ordine dei Consulenti del lavoro al nuovo Governo.

Il Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro avanza proposte per la semplificazione delle procedure amministrative in materia di lavoro, quale passaggio fondamentale per modernizzare il segmento centrale della nostra economia.

Con comunicato stampa del 29 maggio il Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro ritorna sulla semplificazione delle procedure amministrative in materia di lavoro, quale passaggio fondamentale per modernizzare il segmento centrale della nostra economia.

“Una profonda azione di semplificazione - si afferma - é infatti necessaria per dare agli operatori economici la possibilitá di confrontarsi con un sistema normativo piú adatto alla competitivitá che il mercato globale richiede”.

Il processo di semplificazione non puó prescindere da un livello opportuno di sicurezza per i prestatori d'opera, i diritti dei quali non possono essere elusi in nome di una semplificazione non controllata.

I Consulenti del Lavoro hanno elaborato una serie di proposte di modifica della normativa vigente che se introdotte nel nostro ordinamento porterebbero evidente beneficio, garantendo il rispetto della normativa e la salvaguardia della sicurezza dei lavoratori.

Tra le proposte segnalate:

  • l'iter di rilascio del Durc e documentazione della Cassa Edile;
  • abrogazione del registro infortuni;
  • totale revisione delle procedure sulla sicurezza.

La Presidente del Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone cpnclude: "Abbiamo trovato la massima disponibilità e propensione all'ascolto da parte del Sottosegretario Santelli. La delega alla semplificazione é in ottime mani. Abbiamo dato ampia disponibilità a collaborare per apportare quelle correzioni strutturali che possono essere utili per rendere sempre più fruibile e migliore il sistema normativo lavoristico".

About the Author

studio-acerbi