16/07/2013 – Riduzione dell’imposta estera

Agenzia delle Entrate: calcolo della riduzione dell’imposta estera nel caso di redditi da lavoro dipendente prestato all’estero


 

L'Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 48 del 8 luglio 2013, chiarisce le modalità di calcolo della riduzione dell’imposta estera nel caso di redditi da lavoro dipendente prestato all’estero.

La nota, ai fini del calcolo dell’imposta estera detraibile, ritiene più aderente al dettato normativo dell’articolo 165, comma 10, del TUIR, rapportare il reddito estero, determinato in misura convenzionale, al reddito che risulterebbe tassabile, in via ordinaria, se la medesima attività lavorativa fosse prestata in Italia.

 

Scarica la risoluzione integrale, clicca qui >

About the Author

studio-acerbi