Limite minimo di retribuzione giornaliera ed aggiornamento degli altri valori per il calcolo delle contribuzioni

La circolare in questione è la n.11 dell'Agenzia delle Entrate, del 23/01/2015. Determina, per l'anno 2015, il limite minimo di retribuzione giornaliera ed aggiorna gli altri valori per il calcolo di tutte le contribuzioni dovute in materia di previdenza ed assistenza sociale per la generalità dei lavoratori dipendenti.

  1. Minimali di retribuzione giornaliera per la generalità dei lavoratori dipendenti
  2. Minimale di retribuzione per il personale iscritto Fondo volo
  3. Minimale contributivo per le retribuzioni convenzionali in genere
  4. Minimale di retribuzione ai fini contributivi per i rapporti di lavoro subordinato a tempo parziale
  5. Quota di retribuzione soggetta nell'anno 2015 all'aliquota aggiuntiva dell’1%
  6. Massimale annuo della base contributiva e pensionabile
  7. Limite per l'accredito dei contributi obbligatori e figurativi
  8. Importi che non concorrono a formare il reddito di lavoro dipendente
  9. Rivalutazione dell’importo a carico del bilancio dello Stato per prestazioni
    di maternità obbligatoria
  10. Lavoratori dello spettacolo: valori, per l’anno 2015, per il calcolo del
    contributo di solidarietà, dell’aliquota aggiuntiva 1% e massimali giornalieri
  11. Sportivi professionisti: valori, per l’anno 2015, per il calcolo del
    contributo di solidarietà, dell’aliquota aggiuntiva 1% e massimali giornalieri
  12. Datori di lavoro iscritti alle gestioni pubbliche ex Inpdap
  13. Regolarizzazione relativa al mese di gennaio 2015

 

SCARICA LA CIRCOLARE

About the Author

studio-acerbi

Leave a Comment