Distacco Transnazionale. Non Si Applica la Normativa in caso di Eventi Commerciali

Distacco transnazionale di lavoratori – ulteriori chiarimenti

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, ha emanato la nota n. 4833 del 5 giugno 2017, con la quale fornisce ulteriori indicazioni operative al personale ispettivo, in merito alla normativa sul distacco transnazionale di lavoratori (D.L.vo n. 136/2016).

In particolare, l’Ispettorato chiarisce alcune ipotesi in cui il distacco dei lavoratori, effettuato nell'ambito di una prestazione transnazionale di servizi, coinvolga una pluralità di operatori economici, ovvero l’impresa straniera distaccante, il soggetto distaccatario e il destinatario finale della prestazione.

Inoltre, precisa la non applicazione della normativa sui distacchi trasnazionali qualora l’impresa straniera invii propri dipendenti in Italia presso stand temporanei allestiti nell’ambito di fiere, mostre, manifestazioni commerciali ed eventi congressuali, laddove non sia individuabile una prestazione di servizi nei confronti di un soggetto destinatario – distaccatario o committente – avente sede legale o operativa in Italia.

 

Vuoi sapere di più? Contatta lo Studio Associato Acerbi.

 

Contattaci per maggiori info:


Chiama il consulente dedicato: +39.0187.738104, interno 22
Scrivi una email: info@studioassociatoacerbi.it

About the Author

crm

Leave a Comment