Cassazione: limiti alle circolari amministrative

Con ordinanza n. 25905 del 31 ottobre 2017, intervenendo su taluni obblighi inseriti in una circolare dell’Agenzia delle Entrate, la Cassazione ha ribadito un concetto presente, da anni, nelle sue decisioni: le circolari amministrative dei Ministeri, delle Agenzie, degli Enti previdenziali e, in genere, di tutti gli altri Enti pubblici a carattere territoriale o meno, non possono imporre nuovi obblighi al cittadino ma soltanto interpretare la legge fornendo indicazioni al proprio personale chiamato ad applicare le disposizioni.

Contattaci per maggiori info:

Chiama il consulente dedicato: +39.0187.738104, interno 22
Scrivi una email: info@studioassociatoacerbi.it

About the Author

crm

Leave a Comment