Legge 104: novità dalla Cassazione per lavoratori a part-time

Con sentenza n. 4069 del 20 febbraio 2018, la Corte di Cassazione ha affermato la non
riproporzione dei 3 giorni di permesso mensile, per l’assistenza di un familiare con handicap grave
(articolo 33 della Legge n. 104/1992), qualora il dipendente sia in part-time.

I giudici della Suprema Corte, bocciando il ricorso dell’INPS, hanno confermato i 3 giorni di permesso mensile retribuito e coperto da contribuzione figurativa, anche al lavoratore con un contratto a tempo parziale in quanto il diritto rientra tra quelli non riproporzionabili.

Contattaci per maggiori info:

Chiama il consulente dedicato: +39.0187.738104, interno 22
Scrivi una email: info@studioassociatoacerbi.it

About the Author

crm

Leave a Comment