Cassazione: doppio provvedimento di licenziamento

Condividi!

Con sentenza n. 79 del 4 gennaio 2019, la Corte di Cassazione ha affermato che un datore di lavoro, qualora abbia già intimato un licenziamento per una determinata causa o motivo, può, legittimamente, intimarne un secondo fondato su una causa diversa.

Tale provvedimento resta del tutto autonomo rispetto al primo. Entrambi sono, astrattamente, idonei a raggiungere lo scopo della risoluzione del rapporto, resta inteso che il secondo è produttivo di effetti solo nel caso in cui il primo venga riconosciuto invalido o inefficace.

Contattaci per maggiori info:

Chiama il consulente dedicato: +39.0187.738104, interno 22
Scrivi una email: info@studioassociatoacerbi.it

Condividi!

About the Author

crm

Leave a Comment