Ferie del lavoratore prima del pensionamento

Condividi!

Con sentenza n. 27206 del 16 novembre 2017, la Corte di Cassazione ha ritenuto legittimo il comportamento di un datore di lavoro pubblico che, per non pagare la prevista indennità sostitutiva, ha obbligatoriamente messo in ferie il dirigente pubblico, vicino alla data del pensionamento per raggiunti limiti di età. Tutto questo si è verificato attraverso un provvedimento di sospensione cautelare, attesa la resistenza dell’interessato, senza il rispetto della procedura prevista dall’art. 7 della legge n. 300/1970.

La Suprema Corte, rifacendosi a precedenti decisioni (n. 15353/2012 e n. 25136/2010) ha sottolineato come tale tipo di sospensione sia legittima espressione del potere organizzativo e direttivo del datore, diretto all’efficiente svolgimento dell’attività aziendale.

Contattaci per maggiori info:

Chiama il consulente dedicato: +39.0187.738104, interno 22
Scrivi una email: info@studioassociatoacerbi.it

Condividi!

About the Author

crm

Leave a Comment