L’Illegittima fruizione dei permessi ex lege n.104/1992 consente il licenziamento?

Condividi!

Con sentenza n. 18411 del 9 luglio 2019, la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità del licenziamento di un lavoratore che, fruendo dei permessi ex legge n. 104/1992, aveva omesso di recarsi presso l’abitazione della madre per assistenza, restando nel proprio domicilio. L’accertamento era avvenuto attraverso investigatori privati.

La Suprema Corte ha affermato che, in questo caso, la giusta causa alla base del licenziamento, consiste nella lesione incontrovertibile del rapporto fiduciario.

Contattaci per maggiori info:

Chiama il consulente dedicato: +39.0187.738104, interno 22
Scrivi una email: info@studioassociatoacerbi.it

Condividi!

About the Author

crm

Leave a Comment