Stalking alla collega e licenziamento legittimo

Condividi!

Con sentenza n. 1890 del 28 gennaio 2020, la Cassazione ha affermato la legittimità del licenziamento di un dipendente condannato per stalking nei confronti di una collega a seguito della volontà di quest’ultima finalizzata ad interrompere una relazione sentimentale. Si tratta di giusta causa, in quanto sono condotte che violano principi radicati nella coscienza sociale, a prescindere da qualsiasi valutazione relativa alla effettiva potenzialità ex post delle condotte extra lavorative anche alla luce della contrattazione collettiva.

Contattaci per maggiori info:

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.


Condividi!

About the Author

crm

Leave a Comment