Legge di Bilancio 2021:Trattamenti salariali per crisi aziendale

Condividi!

Si dispone la proroga per il 2021 e il 2022 della possibilità per le imprese che cessano l’attività produttiva di accedere, in deroga ai limiti generali di durata vigenti, ad un trattamento straordinario di integrazione salariale per crisi aziendale finalizzato alla gestione degli esuberi di personale, per un periodo massimo di 12 mesi.

Il trattamento potrà essere concesso solo previo accordo presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e qualora sussista una delle seguenti ipotesi:

  • risultino concrete prospettive di cessione dell’attività, con conseguente riassorbimento occupazionale;
  • sia possibile realizzare interventi di reindustrializzazione del sito produttivo;
  • siano svolti specifici percorsi di politica attiva del lavoro, posti in essere dalla regione interessata e relativi ai lavoratori dell'azienda in oggetto.

Contattaci per maggiori info:

Chiama il consulente dedicato: +39.0187.738104, interno 22
Scrivi una email: info@studioassociatoacerbi.it

Condividi!

About the Author

crm

Leave a Comment